Partono i lavori sugli impianti sportivi santostefanesi

Partiranno a breve i lavori di riqualificazione degli impianti sportivi di Santo Stefano Belbo.

 

<Considerata l’importanza dell’impianto sportivo comunale di Santo Stefano Belbo – spiega il sindaco Luigi Genesio Icardi – visto soprattutto il suo bacino d’utenza, la posizione strategica in tutta la Valle Belbo e la grande partecipazione di sportivi, l’Amministrazione Comunale ha definito di realizzare nell’attuale area sportiva una serie di interventi volti a migliorarne la fruizione e l’ammodernamento.

 

In particolare verranno realizzati:

 

  1. nuovi spogliatoi (n. 1 corpo di fabbrica, in muratura portante costituito da n. 2 locali ad uso spogliatoio rispettivamente con servizio igienico, anti-wc e locale docce) e tribune in struttura metallica a servizio dei n. 2 campi tennis;

 

  1. trasformazione dell’attuale bocciofila in un campo polivalente (pallavolo, calcio a 5, ecc.), utilizzabile solo a livello base (amatoriale) mediante fornitura e posa di idonea pavimentazione;

 

  1. interventi di manutenzione ai prospetti esterni del palazzetto dello sport e sostituzione del manto della pavimentazione sportiva interno;

 

  1. collegamento della rete principale acquedotto alle utenze dell’impianto sportivo comunale;

 

  1. opere di sostegno versanti lato tribune /spogliatoi;

 

  1. sistemazione delle aree perimetrali, delle scarpate, dei percorsi interni.

 

Il quadro economico degli interventi prevede costi per circa 750mila euro di cui circa 620mila per lavori

 

<Si tratta di importanti interventi non solo di manutenzione ma anche di ampliamento e ammodernamento. Santo Stefano Belbo rappresenta, per un vasto pubblico di fruitori, un punto di riferimento solido per attività sportive di vario tipo. Con questi interventi, l’amministrazione vuole posizionare il Comune di Santo Stefano Belbo tra quelli più dotati dal punti di vista degli impianti e delle opportunità per tutte le generazioni. Un impegno economico giustificato dal grande interesse che il pubblico riserva sempre alle nostre attività sportive e dalla forte partecipazione alle stessa da parte non solo dei nostri concittadini ma da numerosi appassionati dei comuni limitrofi>.