Nuovo Comitato Scientifico Fondazione Cesare Pavese

Un nuovo comitato scientifico rilancia la Fondazione Cesare Pavese

La Fondazione Cesare Pavese ha un nuovo Comitato Scientifico. Ne fanno parte Nicola Facciotto, presidente della Cooperativa Kalatà di Mondovì; Renato Grimaldi, direttore del Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione dell’Università di Torino; Giovanna Romanelli, presidente della giuria del Premio Pavese e membro del Cepam (Centro pavesiano museo casa natale); Alberto Sinigaglia, giornalista culturale, docente, saggista, presidente dell’Ordine dei Giornalisti del Piemonte; Elena Varvello, docente e scrittrice.

Lo ha insediato martedì 25 luglio Luigi Genesio Icardi, sindaco di Santo Stefano Belbo e presidente del Consiglio di amministrazione della Fondazione Pavese. Il Comitato ha eletto suo presidente Alberto Sinigaglia, con il quale ha subito scambiato le prime idee per il rilancio della Fondazione e delle attività legate alla complessa personalità di Pavese: poeta, scrittore, traduttore, editore, collaboratore di riviste e di giornali, tra i più amati scrittori italiani del Novecento e simbolo letterario delle Langhe.

 

Nella fotografia, da sinistra in piedi: Nicola Facciotto, Elena Varvello, Renato Grimaldi, Maria Adelaide Gallina (membro del Cda della Fondazione).

Da sinistra seduti: Giovanna Romanelli, Luigi Genesio Icardi, Alberto Sinigaglia.